logo chi siamoformazionecontatti

 

Senza Confini Di Pelle  è un progetto di sperimentazione sul linguaggio delle arti performative nato a Torino nel 2002. Il nucleo di Senza Confini Di Pelle è composto da Dario La Stella e Valentina Solinas. Ogni lavoro è uno studio critico sul mondo contemporaneo attraverso l’elaborazione di contenuti politici ed elementi performativi. La ricerca è focalizzata alla produzione di senso nel fare artistico: ogni opera è un lavoro originale nato da un’idea concettuale. Attraverso il processo di astrazione di materiali concreti si giunge alla composizione finale. Senza Confini Di Pelle trova la sua massima espressione nello spettacolo dal vivo utilizzando il corpo come elemento centrale della sua ricerca, sintetizzando danza, teatro, video e testo in un unico contenitore performativo. Senza Confini Di Pelle si muove in contesti molto differenti: festival internazionali di arte performativa, progetti con i cittadini, workshop con le Università, progetti con persone disabili, scambi culturali internazionali, eventi, spettacoli e performance di arte performativa. Nel 2011 la compagnia ha rappresentato lo spettacolo “15 Landscapes” in due teatri a New York City e ha condotto un seminario sulla performance all’università di Washington - Bothell, Seattle.
Con il progetto internazionale ADD UP dal 2011 collabora con realtà artistiche nazionali e internazionali tra cui Sala Crisantempo (San Paolo - BR), Mecklenburg Inspiriert (Kuhlungsborn - DE), Mosaico Danza (Torino - IT), Urban Barriera di Milano (Torino - IT),  A di città Festival (Rosarno - IT), DAMS di Torino, Artegiovane di Torino.
Nel 2013 ”Add Up > Space and Power” è uno dei 3 progetti coreografici selezionati nell’ambito di “Metamorphoses Project”, progetto sviluppato tra il 2013 e il 2014 con il supporto del Programma Culturale dell’Unione Europea avviato da: La Briqueterie Centro per lo Sviluppo Coreografico Val de Marne (Vitry-sur-Seine - Francia), Les Brigittines Centro Arte Contemporanea per il Movimento (Bruxelles - Belgio) e il Centro Culturale Zamek (Poznan - Polonia).     http://www.alabriqueterie.com/index.php/european-attitude/metamorphoses

Dario La Stella Danzatore, coreografo, autore, regista e performer
Nato a Torino, Italia nel 1972
> Studia danza e teatro e lavora tra gli altri con Raffaella Giordano, Judith Malina (Living Theatre), Roberto Castello, La Fura dels Baus, Michela Lucenti.
> Dal 1997 conduce una ricerca personale sulla performatività del corpo, sviluppando la sua idea di azione performativa.
> Premio come miglior attore ai Film Festival di Valencia e Chianciano Terme con il cortometraggio La Bumba (2006).
> Nel 2002 ha fondato il progetto di ricerca sul linguaggio delle arti performative Senza Confini Di Pelle dove lavora come autore, regista, coreografo e danzatore.
> Dal 2008 conduce seminari per il CRUD (Centro Regionale Universitario per la Danza), Università di Torino - Facoltà di Scienze dell'Educazione
> Nel 2008 ha fondato il progetto di residenza artistica Reiss Arti Performative.
> Laureato in Antropologia culturale ed etnologia presso l’Università di Torino.

Valentina Solinas Danzatrice, regista e performer
Nata a Genova, Italia nel 1973
> Dal 1998 al 2001 studia danza e teatro presso la scuola del Teatro Nuovo di Torino
> Nel 2004 si diploma presso la Scuola Professionale delle Arti Teatrali Teatranzartedrama di Torino
> Studia inoltre con Adriana Innocenti, Raffaella Giordano, Roberto Castello, Giorgio Rossi, Emma Dante, Cristina Castrillo, Paola Chiama.
> Tra il 2006 e il 2007 scrive e dirige la sit-com "Banchi" per il progetto Antropop, con gli attori non professionisti del mercato di piazza Foroni, Torino.
> Dal 2004 fa parte di Senza Confini Di Pelle dove lavora come autrice, regista e interprete.
> Nel 2010 è l'interprete di "Instead of allowing something to rise up to your face dancing bruce and dan and other things" di Tino Sehgal.
> Nel 2011 è interprete della sfilata /performance coreografata da Roberto Castello per la stilista Alessandra Marchi, Milano - settimana della moda - autunno inverno 2012.

> Laureata in Psicologia presso l’Università di Torino.

BIO - PORTFOLIO WORKS - 2018